mercoledì 19 luglio 2017, 20:00 - 22:30

Dai Cineclub al Politecnico: l’intersezione di arti e visioni nel quartiere Flaminio

Auditorium del MAXXI – ingresso € 5
a cura di Mario Sesti

Un viaggio non ordinario negli anni ’70 attraverso lo storytelling di personaggi, fenomeni e movimenti, con film e testimonianze

L’esperienza dei Cineclub è stata tra le più fertili e originali degli anni ’70, capaci di generare festival, critici, autori. Ma nel caso del Politecnico, che nasceva dall’idea di far interagire il cinema con il teatro, l’arte e l’architettura, come racconta il film di Amedeo Fago, quell’esperienza, che anticipa l’ossessione di tutta la contemporaneità (dall’interdiscliplinarietà alla crossmedialità) ebbe la forma di un sogno unico.
Segue la visione del film una conversazione tra esperti e testimoni.

Proiezione
Il Politecnico: una storia romana degli anni ’70 di Amedeo Fago

Intervengono
Adriano Aprà critico cinematografico
Orazio Carpenzano Direttore del Dipartimento di Architettura e Progetto – Università La Sapienza di Roma
Amedeo Fago sceneggiatore, regista e scenografo
Paolo Luciani regista
Cristina Torelli regista

In collaborazione con

Altri eventi del ciclo Estate al MAXXI 2017

24 giugno 2017 - 25 giugno 2017
Così lontano, così vicino
04 luglio 2017
MAXXI Poetry Slam
19 settembre 2017
Destino Final
21 settembre 2017
Effimero con/temporaneo