martedì 17 novembre 2015, 18:30 - 20:30

Buone pratiche e nuove opportunità per le collaborazioni nell’industria creativa italo-olandese

Sala Graziella Lonardi Buontempo | ingresso libero

Un grande wallpaper sulla storia architettonica del grano, la rivitalizzazione di un mercato rionale romano, nuovi scenari per il riuso delle cascine milanesi. Sono alcuni esempi di progetti italo-olandesi dell’ultimo anno che hanno messo insieme professionisti del settore creativo dei due paesi per trovare soluzioni concrete nell’ambito dei temi dell’Expo di Milano: cibo, acqua ed energia.

La Fondazione MAXXI e l’Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi presenteranno alcuni progetti chiave che hanno vinto il bando olandese “Fuori Expo 2015”. Sono esempi di buone pratiche dell’internazionalizzazione nel settore creativo con risultati concreti per il territorio. L’Ambasciata illustrerà inoltre il nuovo bando rivolto al settore culturale e creativo italiano, incentrato sulle sfide dei centri urbani da realizzare nel 2016.

Intervengono

Alessio Rosati Responsabile ricerca, educazione e formazione – Fondazione MAXXI
Daniela Patti Fondatrice Eutropian
Eliana Saracino TSpoon
Carlo Venegoni Consiglio direttivo Associazione Culturale New Generations
Bas Ernst Addetto culturale, Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi