venerdì 28 settembre 2018, 18:00 - 19:30
Lezioni Borrominiane.

Arata Isozaki. Lo spazio architettonico non lineare

Auditorium del MAXXI – ingresso € 5
abbonamento 4 incontri € 15 – gratuito per i possessori della card myMAXXI, con possibilità di prenotazione del posto per i primi 10 scrivendo a mymaxxi@fondazionemaxxi.it, e per gli architetti iscritti all’Ordine*

Un ciclo di lezioni per celebrare Francesco Borromini a 350 anni dalla sua scomparsa.

Quattro appuntamenti con alcuni dei maggiori protagonisti dell’architettura contemporanea nazionale e internazionale, per approfondire l’attualità del pensiero e dell’opera borrominiana, le cui caratteristiche costruttive e stilistiche hanno influenzato lo sviluppo dell’architettura europea fino ai giorni nostri.

Architectural Space of Non-Linearity.
Dalla Chiesa di San Carlo alle Quattro Fontane alla Flux Structure

Nel primo appuntamento Arata Isozaki, figura di primo piano nel panorama dell’architettura contemporanea, ci parla del rapporto esistente tra alcune delle sue opere maggiori, il linguaggio barocco del Borromini e la complessità degli spazi della cultura barocca.

*NOTA
Per gli architetti iscritti all’Ordine degli Architetti di Roma, con il quale il MAXXI ha attivato una convenzione, i posti gratuiti disponibili sono un massimo di 100. L’iscrizione e la prenotazione avviene solo attraverso il sito dell’Ordine ordine.architettiroma.it. alla sezione Formazione. Per gli architetti accreditati sarà presente un desk dedicato alla registrazione e al ritiro voucher d’ingresso. La partecipazione alla conferenza dà diritto all’ attribuzione di 2 crediti professionali.